RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO/DOMESTICO

Il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato o domestico lo possono richiedere coloro che lavorano come dipendenti oppure coloro che svolgono una mansione di colf/badante. Per richiederlo è necessario portare la seguente documentazione:
  • Permesso di soggiorno in scadenza;
  • Marca da bollo da € 16,00;
  • Codice fiscale;
  • Carta di identità in corso di validità;
  • Passaporto;
  • Denuncia di assunzione modello UNIFICATO LAV (UNILAV);
  • Buste paga dell’anno in corso;
  • Ultima dichiarazione dei redditi (modello Unico o 730) o del CUD (della persona che deve rinnovare il permesso + eventuale reddito di familiari conviventi);
  • Per chi ha il permesso di soggiorno per lavoro domestico è importante portare anche la fotocopia del documento d’identità del datore di lavoro.
Senza titolo-7
Per maggiori informazioni contattateci allo 050 21483, su WhatsApp al 371 3065767 oppure mandateci una mail a info@cisalpisa.org